dubbi sulla chitarra

ciao a tutti. apro questo posto perchè da qualche giorno ho un dubbio che non riesco a sciogliere. La prima volta che ho preso una chitarra in mano, l'ho impugnata da destro ( forse perchè vedendo mio cugino impugnarla così mi è venuto istintivo )e ho continuato a impugnarla da destro. Ora la strimpello perchè non ho mai preso lezioni fin'ora e non ho mai voluto approfondire. Ora però penso sia giunto quel momento, e un mio amico mi darebbe una mano volentieri. Il problema mio è che non so se continuare a impugnare la chitarra come un destrorso, oppure iniziare a impugnarla da mancino. Ho letto molte discussioni su internet, in forum anche specifici per la chitarra. Ma il dubbio permane. gente che ha iniziato a suonare la chitarra da destro, si è trovata bene e non ha mai avuto problemi. gente che ha un pò di problemi, ma tutto sommato continua a suonare da destro. gente che ha iniziato da destro ed è passato al mancino, e ha scoperto un nuovo pianeta, ed è andata come un treno. gente che addirittura sostiene che sia un errore suonare contro natura. e capite che in questo mare di risposte uno si può perdere. un mio amico sostiene, che il fatto di avere forza, nella mano plettrante, ovvero la mano destra per un destro, la sinistra per un mancino, è una quesatione meramente psicologica. la più o meno forza, della mano forte e di quella debole, sarebbero solo una questione psicologica, data dal fatto che si ha paura di non riuscire a controllarla, e non fare le cose come vanno fatte. quindi l a mano debole, non sarebbe debole, per un fatto fisico. però io sento che la mia mano destra è più debole ( dopo non so se sia solo un fatto psicologico appunto il mio) Sareste in grado di aiutarmi??? nel senso potreste darmi delle opinioni personali riguardo l'argomento??? se ci fossero poi su questo sito dei mancini che suonano, sarebbe ancora meglio, così avrei delle opinioni da persone che questo problema lo hanno affrontato prima di me... grazie mille Fil

ritratto di Steeler

Io sono mancino ma suono da destro; non mi ricordo la prima volta che la presi in mano perchè parliamo di una sacco di anni fa; forse l'avrò presa subito da destra.. boh.

ritratto di Barrett

Personalmente sono un ambidestro "disarmonico" nel senso che scrivo con la sinistra ma uso le forbici con la desta, preferisco mangiare con la sinistra e tirare calci al pallone di destro, ma in pratica faccio tutto con tutte e due(a parte scrivere), tuttavia suono mancino, con una chitarra mancina e consiglio a tutti i mancini di suonare da mancini. E' ovvio che ci sono vari svantaggi ma è di fondamentale importanza avere la mano "forte" sulla ritmica, inoltre vi dirò di più suono anche le chitarre destre, ma messe come mancine (mi basso sotto, mi cantino sopra) quindi non è vero (per me) che non posso suonare le altre chitarre : )...l'unico problema sono gli accordi con le posizioni "classiche" per il resto è abitudine.

Ciao

ritratto di lapoetessa

Io suono il pianoforte ,ho anche dato lezioni a bambini ma non so suonare la chitarra.Pero' Paul mc Cartney,axl roses,kurt cobain,freddy mercury e mi sembra jimi hendrix ma non sono certa sono ( o erano) tutti mancini e guarda che talento hanno avuto e che successi !

ritratto di FeDe

ciao prova a usare la chitarra da mancino (con le corde al contrario) e poi scegli quella che ti trovi meglio

è un po un problema perchè a scuola per esempio dovevo leggermi gli accordi al contrario (tenevo le fotocopie sottosopra e dovevo ridisegarmi metà delle cose)

ritratto di Turu

Ciao, ho trovato questo forum perchè ho il tuo stesso dubbio che mi rimane da anni.

Non mi metterò a dire: "gli esercizi li leggi male" e "le chitarre mancine costano di più" e altre leggerezze simili, perchè sono tutti problemi stupidi rispetto a una vita spesa sulla chitarra.

Io pur essendo mancino, ho iniziato a suonare la chitarra da destro. Adesso a distanza di oltre 10 anni da destro, mi esercito da mancino per imparare, ma nelle varie formazioni in cui sto continuo a suonare da destro. Forse un giorno cambierò definitivamente verso, o perlomeno mi comprerò a doppio manico... :D

Inizialmente sarai meglio dei tuoi coetanei: scale + veloci, arpeggi migliori, bending ottimo... + progressi in generale. Col passare del tempo ti renderai conto dei tuoi limiti e verrai superato dagli altri "normali" che si sono impegnati come te. I tuoi problemi principalmente saranno: scarso senso del tempo, scarso tocco dato dall'insensibilità della destra rispetto ai "normali", incapacità di cantare e mantenere il tempo (sposterai bene a tempo la mano sx, ma avrai imprecisioni sulla dx).

Alla fine a tutti è data la possibilità, tramite l'impegno, di arrivare a un certo livello e quindi riuscirai a recuperare chiunque. Il problema è che ti toccherà lavorare su cose diverse rispetto a un chitarrista che suona nel verso giusto del tuo stesso livello, lavorerai su delle cose basilari che per i "normali" sembreranno scontate.

Quello che non ti leverai mai e poi mai dalla testa è che in ogni cosa che farai tu penserai mancino comunque: sarà sempre la destra che seguirà la sinistra e non il contrario, avrai un modo diverso di percepire la musica. A meno che non ti prepari a tavolino e poi in cameretta nota per nota quello che devi suonare, questo ti influenzerà molto nel tuo stile.

In ultima analisi, in mio consiglio è: devi decidere tu. Non è che non riusciarai a suonare, avrai 1 modo diverso di suonare.

Qui c'è una lista di chitarristi famosi mancini che suonano da destri, se c'è n'è almeno uno che ti piace, sappi che teoricamente potresti arrivare a fare le stesse cose.

ritratto di Andrea Ditta

Io suono la chitarra e il basso. La chitarra con le corde da destro ma impugnata da mancino. Ovviamente arpeggiare è molto difficile (temo quasi impossibile) ma gli accordi sono estremamente più veloci da cambiare che non per un destro. Il basso lo impugno dempre da mancino ma ho le corde disposte da mancino, anche se, dopo alcuni concerti degli Yellowjackets, e dopo aver attentamente considerato il loro bassista Jimmy Haslip, mancino con corde da destro, sto pensando di portare uno dei miei bassi a questa stessa soluzione, che forse, potrebbe semplificarmi la vita

ritratto di kayra

io ti consiglierei di imparare a suonare da "destro"...anch'io ho fatto così...la mia scelta fu dovuta al pensiero che se mi fossi trovata in comitiva con una chitarra che non fosse stata la mia, avrei avuto problemi a suonarla! io strimpello soltanto, mio fratello, invece, è un bravo chitarrista, mancino, suona la chitarra normalmente e non ha mai avuto difficoltà con nessuna delle 2 mani! io, per diletto, ho imparato gli accordi allo specchio...cioè impugno la chitarra come un mancino, ma senza girare le corde! posso così suonare qualsiasi chitarra e chiunque può suonare la mia! questa cosa me la sono "studiata" quando volevo imparare a suonare il basso elettrico...in quel caso la mia mano destra non mi aiutava per niente!!! noi mancini ci adeguiamo a tutto!!!

ritratto di Mancinamente mancino xD

ciao a tutti effettivamente questo discorso interessa molto anche a me, quando presi la prima volta in mano una chitarra a 10anni, la impugnai per mancini, e mio cugino facendomi notare come fosse al contrario e dandomi la chitarra in maniera a parer suo giusta, poi però a scuola il maestro mi costrinse ad utilizzare la chitarra per destrorsi dicendo che non voleva assolutamente che imparassi per mancini, e così da anni ormai suono per destri sognando sempre di invertire la mano, ora mi domando, dopo 7 anni passati a suonare come un destro, sarebbe meglio rimanere così o invertire la mano suonando come natura vuole??????????

ritratto di Direzione

Se hai già imparato a suonare con la destra, nulla ti vieta di provare anche con la sinistra. Secondo me non ci metteresti molto ad imparare al contrario, si tratta solo di movimenti simmetrici.

Il problema vero è che se vai a suonare fuori devi sempre portarti lo strumento.

ritratto di mary986
Ciao, avevo già scritto un post ma non ho capito perchè non lo vedo... :-| cmq l'unico consiglio che ti posso dare è: tu inizia, poi col tempo vedrai come ti trovi. Io ho iniziato a suonare la chitarra con l'impostazione classica (destra) poi qualche anno dopo ho voluto imparare anche l'impostazione mancina con il risultato che ora suono la chitarra in maniera ambidestra. Le chitarre le prendo qui: http://www.strumentimusicali.net/default.php/cPath/21_131/Chitarre/Chitarre-Elettroacustiche.html è molto fornito ed ha anche ottimi prezzi

Ultimi accessi mancini

ritratto di Direzione
Direzio...
ritratto di lallamade
lallama...
ritratto di Alessandro_
Alessan...
ritratto di GWilde
GWilde
ritratto di Glory
Glory
ritratto di Joseph_Epomeo
Joseph_...
ritratto di nenebro
nenebro
ritratto di cristy
cristy
ritratto di IPPO LIPPO
IPPO LI...
ritratto di marcokava
marcoka...
ritratto di ludomancino
ludoman...
ritratto di tassoman
tassoma...
ritratto di hertimusthofa
hertimu...
ritratto di ZIAJETTA
ZIAJETT...
ritratto di Tina La Mancina
Tina La...
ritratto di kris83
kris83
ritratto di Divengard
Divenga...
ritratto di Anelita
Anelita
ritratto di alchimistik
alchimi...
ritratto di ebu
ebu
ritratto di Maxym82
Maxym82
ritratto di cantaride
cantari...
ritratto di Lidia
Lidia
ritratto di TinyJay
TinyJay